lunedì 1 febbraio 2010

Mr. Tales Coffee – sesta puntata



VROOOOUUUUUUMMMMMMMM…


Le immagini scorrono, ai lati della strada, veloci come gli anni scivolati alle spalle e lasciati rotolare nel calderone implacabile del tempo.


Sembra ieri che ero qui, sulla Highway 61 con Stan al mio fianco, ed un radioso e bugiardo futuro enologico all’orizzonte. E oggi sono di nuovo qui, sulla stessa auto, sulla stessa strada, la mitica 61, con il suo scompaginato  fratello, ed un avvenire quanto mai fumoso davanti al radiatore.


Proprio nel fumo, infatti, avevo lasciato tutti i miei risparmi degli ultimi anni che, per una deprecabile quanto inopportuna svista, avevo dimenticato nell’ingegnoso doppiofondo da me realizzato in una tanica piena di benzina, laggiù, in ciò che rimaneva della gas station. Un nascondiglio perfetto. Troppo perfetto. Nessuno infatti li rivedrà mai.


“Bud” annunciai allegramente “Ci servono trentamila dollari per aggiustare le cose e vendicare la memoria di tuo fratello!”


Gliela buttai giù dura, così! Che non riesco a stare sul sentimentale troppo a lungo.


“Yuk yuk, Miles! E’ una gran bella cifra per vendicare Stan! A proposito, quand’è che andiamo a trovarlo e farci una bella bevuta insieme?” rispose Bud.


“Non sarà possibile, amico. Ne ho disperso le ceneri nel suo stagno da pesci-gatto preferito, Buddy. Se vuoi posso portarti lì.”


Sgranò gli occhi e rimase a guardare la strada che ci correva incontro veloce.


“Non amo la pesca.” disse.


Seguì un interminabile silenzio, che rispettai con infinita discrezione.


Il Mississippi ormai riluceva rossastro sotto il sole stanco del tramonto quando Buddy alla fine disse:


“Non trovi sia quasi ora di cena, Miles?”


Lo guardai e non risposi. L’aveva presa dannatamente bene il ragazzo! Da vero uomo, pensai. Non ha fatto nemmeno una domanda, ha preso semplicemente atto del feroce destino e tira avanti a muso duro!


Guardai l’ora: le sette e un quarto. Mi accorsi di avere anch’io un certo appetito.


La Steak House di Rosemary’s Baby si trovava giusto a sole tre miglia di distanza.


Quando spensi il poderoso otto cilindri, dopo aver parcheggiato la Chevy nel piazzale e feci per scendere, la mano gigantesca di Bud mi inchiodò al sedile.


“Cosa stai facendo Miles?” mi chiese Bud con occhi spiritati e una voce cavernosa.


“Ehi! Che ti salta fratello? Sei impazzito?” esclamai “Non dovevamo mettere qualcosa sotto i denti?”


“Miles!…” disse premendomi sul torace con la mano da togliermi il fiato “Non mi dirai ora che vorresti mangiare ‘quella roba’ ?…”


“Da Rosmary’s Baby?…” risposi un po’ incerto “Perché no? Fa certe costate di manzo alla brace che…”


La pressione delle sue cinque dita aumentò e stava per sfondarmi il torace.


“Off! Buddy… cough… levami quella mano da dosso per la miseria! Che ti prende?”


Si guardò la mano, poi guardò la mia faccia, poi di nuovo la mano, e la ritrasse giusto in tempo prima dell’imminente sfondamento. Arrossì e sorrise.


“Discolpa Miles! Sono affranto per la pressione sul costato ma non provare a pressarmi: di costate non si parla, non desisto!”


Presi fiato e dissi: “Eh?”


“Sono vegan, diletto amico!”


Mi sbottonai il panciotto e poi dissi: “Eh?”


Nella vita bisogna saper far scelte decise.


Le cose stavano così.


Bud aveva settantamilottocentocinquanta dollari su un libretto di risparmio al portatore e settecentotrentadue dollari e diciotto cents nel portafogli.


Io avevo mandato in fumo tutti i miei risparmi di quei cinque anni alla gas station, la bellezza di ben 99 dollari e ottantasette cents. Se tutto fosse filato come programmato quel giorno avrei sfondato il muro dei cento dollari!
E invece…


Ma bisogna saper cogliere le opportunità al volo, mi diceva sempre mio nonno sparando alle quaglie, e quindi decisi di stare al gioco.


Cenammo in un locale giapponese poco distante: “Il Tofu allo Spiedo”.


Dopo essermelo trovato davanti, il tofu, e aver provato ad intagliarci con la punta del coltello un nuovo tipo di maschera da albino, decisi invece di seguire l’esempio di Bud e cominciai a masticarlo lentamente.


Quella sera mi spuntò qualche lacrima di commozione al pensiero di cosa mi ero perso in tutti quegli anni...


Lo innaffiammo con un ottimo rosso d’annata. Succo di ribes se non ricordo male.


Dopo cena, sazi di tofu e verdure scondite, seduti per terra nella posizione del loto, davanti al tavolino di bambù alto sette pollici, con due tazze di sake tiepido tra le mani (una per ogni mano) parlammo del nostro futuro di soci.


Spiegai a Bud tutta la storia, e che sarebbe stato necessario assoldare Mr. Tales Coffee, un fido mercenario, l’unica persona in grado di sconfiggere i nostri nemici e finalmente vendicare la tragica fine di Stan.


Gli dissi anche che ero praticamente certo chi fosse il mandante dell’esecuzione di Stan, si trattava di un certo Stanislao Lewinsky, un noto importatore di vini millesimati della Patagonia.
La nostra implacabile concorrenza l’aveva spiazzato, e lo  stava portando inesorabilmente sul lastrico.


E inoltre che i tre killers Sym Ballett, Mino Sala, e Joe Bim erano professionisti spietati e segugi implacabili, e nonostante avessi fatto di tutto per far perdere le tracce, presto o tardi mi avrebbero trovato, se prima non ci avesse pensato Mr. Tales a sistemare definitivamente tutta la faccenda.


Quindi Buddy mi avrebbe dovuto foraggiare i trentamila.


“Senz’altro Miles! Ma perché vuoi vendicarti di Stan?… Dimmi la verità, ma che tiro mancino ti ha combinato il mio fratellone, eh?” mi chiese complice Bud  “E poi… Quand’è che ci decidiamo ad andare a trovarlo quel birbante?”


Cominciai a grattarmi la testa furiosamente. Ero allergico al tofu.


(Continua…)

38 commenti:

riri ha detto...

Ciao Milo dei Mari, si fa sempre più avvincente..il fratello sembra averla presa bene, anche se mi chiedo cosa ha in mente:-) L'idea di diventar soci può essere promettente, sembra ben fornito, rispetto al povero Miles, maròòò ha dovuto mangiare il tofu..cos'è arabo?:-) Solo l'idea mi sconvolge lo stomaco...
in attesa della prossima ti mando un grosso bacione per due..maròòòòò sono la prima?:-))

alessandra ingrid ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
alessandra ingrid ha detto...

Milo,

ahh..sospiro seguito da un sorriso dentatissimo eh eh ..tu non sai che risata ha provocato la battuta : " Sono vegan, diletto amico!”. Perfetto , è tutto perfetto! Mi piace come hai guarnito di dettagli interessanti e suppongo rivelatori il tuo racconto. Rosemary's Baby ,mi ha pure strappato un sorriso,anche se ti devo confessare che quando lo vidi dai nonni bavaresi, sola soletta ero terrorizzata, la sensazione della vista di quell'orribile carrozzina e poi del suo contenuto..mi perseguitò per anni (sono sensibilissima, odio i thriller e tutto quello che fa paura,io preferisco gli happy ends e lasciarmi andare ai pianti di commozione, ma i film strani ,quelli che incutono paura mi attraggono,come fossero calamite..è contraddittorio, quasi leggermente perverso, lo so..forse sono anche "solo" leggermente masochista o estremamente curiosa,non so..)
E la route 61 ..ma non era la sixity six? Vabbè..che sensazioni..m'immaino percorrerla con una Harley e sentirsi easy ! ^_- (mi sembra di mettermi a nudo,petta che mi rivesto un attimo ;) )
Ah e il tocco finale, 'la cerise sur le gâteau': il TOFU,maestrale !
A me piace (forse perché anch'io di carne ne mangio veramente poca !),tutto dipende da come viene cucinato, i cinesi la sanno cucinare divinamente !

Insomma tutto questo mio scrivere per farti sapere che mi è piaciuto parecchio questo capitolo..ancora rido per la battuta..immagino la scenetta eh eh !

Grazie !

un bacione

Guernica ha detto...

Il mio compagno pc dice:"Vada per il PDF!":)
eheh

Scusa se ogni volta torno in un secondo momento a leggere il post.Ma merita e necessita del giusto tempo.

Vittoria A. ha detto...

Confesso: anche io devo essere allergica al Tofu perche' non proprio non ce la faccio!:D
Ora devo assolutamente sapere come procede! E' sempre pieno di colpi di scena, dialoghi incredibili! Ora anche io mi chiedo cos'ha in mente, l'idea di diventare soci! Grande Milo! :D

Milo ha detto...

COMMENTO PER TUTTI :)

I LOVE TOFU !!!! e moltissimo!!!

E allora perché ne ho scritto apparentemente così male???

Autoironia fondamentalmente, condita da ampia comprensione per chi viene dal mondo delle bistecche, prosciutti, culatelli & C.

Però, giuro, io personalmente non li rimpiango questi alimenti, anzi ora ne provo repulsione.

Ma tant'è, a ognuno la sua scelta.

Io sono VEGETARIANO moderato, in quanto non mi nutro assolutamente di carni bianche e rosse, però mangio pesce, uova, latte e (con attenzione) formaggi. (Attenzione nel senso che controllo non siano prodotti con caglio di origine animale cioé prodotto dallo stomaco di lattanti di ovini, caprini e bovini, uccisi anche per questo. Ciò significa che i formaggi migliori, come il parmigiano, me li sono giocati in seguito a questa mia recente scoperta!)

Il tofu lo mangio soprattutto crudo con verdure crude in un insalatona super-gigante fatta di: tofu, pomodori rossi e verdi, cipollotti freschi, sedano, rapanelli, peperoni, semi di sesamo nero, sale e olio extravergine d'oliva che qui si trova (italiano!) e costa un botto. Quello che risparmio non comprando alcolici lo spendo in olio extravergine.

Di tutto questo che vi cala? Non saprei!...
:D

Detto ciò, passo allegramente alle risposte!

Milo ha detto...

@ riri:

Carissima Riri!!

grazie grazie! Bud non è che l'abbia presa bene... non l'ha proprio presa in nessun senso!
E' trasparente a certi discorsi, o almeno pare... ;) ;) ;)

Il tofu è una ricotta di latte di soia di origini orientali, quello giapponese è molto simile allo yogurt solido, mentre quello normale è più simile alla ricotta di siero.

Si può mangiare crudo (sempre accompagnato a qualcosa di saporito), al forno, alla brace, o farne un ragù con le verdure. A differenza dei formaggi classici, proprio come la ricotta non "fila e fonde" al calore (come la ricotta al forno).

Un bacione e... perché non provarlo? (Mai da solo perché è totalmente privo di sale e sembra molto insipido, accompagnare sempre a cibi saporiti!)

Sei stata la prima sì!!!!

SMACKKKK!!!

^______^

Milo ha detto...

@ alessandra ingrid:

Carissima Alessandra,
eheheheh son proprio contento di averti fatto ridere!! :D

Quanto al film, io non l'ho mai visto anche se conosco a grandi linee l'argomento. Mi sembrava buffo che la "creatura" di Rosemary e dell'"entità" (credo che la storia sia quella) avesse messo su alla fine una Steak House nei dintorni di New Orleans (che ha fama appunto di essere una città demoniaca).
E' tutto un modo per sdrammatizzare e riderci un po' su.

La route è proprio la 61 che va da New Orleans a... ma qui passo al buon wiki per un po' di info turistiche ;)

"U.S. Route 61, is the official designation for a United States highway that runs 1,400 miles (2,300 km) from New Orleans, Louisiana, to the city of Wyoming, Minnesota. The highway generally follows the course of the Mississippi River, and is designated the Great River Road for much of its route."

E' la via del Jazz, pensa che al Naima di Forlì, un locale Blues-Jazz (dove recentemente in Italia ho assistito ad un concerto di Joshua Redman) sono rappresentati due grandi murales naif, a sinistra della grande sala c'è la Route 61 che porta a New Orleans e a destra l'autostrada del sole e poi l'adriatica da Milano, passando per Bologna e poi fino a Rimini (o in Puglia?) non ricordo bene... che c'azzecca il paragone tra i due percorsi non saprei!!! :D :D :D

Quanto al TOFU (che adoro!!!) ho scritto tutto (anzi solo un po') nel "commento a tutti" scritto sopra.
La notizia straordinaria è che a Grenada lo vendono!!!! E' per questo che non mi muovo da qui!!!
(Scherzo! Sto aspettando che mi finiscano di costruire un hard top per passare da una vita decisamente troppo umida sotto uno spray hood che fa acqua da tutte le parti quando piove ed in navigazione di bolina (au près serré), ad una quasi asciutta sotto qualcosa di solido e nuovo in sandwich di fiberglass)

Fai bene a mangiare poca carne, la carne fa male alla salute. In fondo al mio blog c'è tutto un capitoletto a riguardo con links di riferimento per documentazione.

Anche nel mio caso, tutto questo mio scrivere per farti sapere che mi è piaciuto molto il tuo commento!!!! ihihihihi !!! :D
;) ;) ;)

Un bacione!!!!

^________^

Milo ha detto...

@ Guernica:

Carissima Guernica,

se sei d'accordo aspetto di finire la serie di Tales Coffe per mandarti il file .pdf completo dalle origini a Tales Coffee!
;)

Un premio è pure un premio e (presto o tardi) va consegnato!!! eheheheh :D :D

A dopo allora!

Un bacione!!

SMACCKK!!!!

^_________^

Milo ha detto...

@ Vittoria A.

Carissima Vittoria,

"de gustibus non est sputazzandum" soleva dire il mio compagno di banco mentre ci contendevamo il primato tra il cioccolato nero e il cioccolato bianco. (Io ero per il nero!!!)

La società non è a fine di lucro, ma al fine di vendicare la memoria di Stan e pararsi il retrotreno dal trio Houdini e dal malvagio Stanislao Lewinsky!!!

A proposito di Stanislao...
prossimamente promuoverò un nuovo concorso a premi su questo personaggio... hihihihihi!!!

Grazie carissima Vittoria e a prestissimo!!!!!

Un bacione!!!

SMACKKK!!!

^_______^

Gio ha detto...

Mi è venuta voglia di una bistecca alta tre dita ;-)

DARK - LUNA ha detto...

Mi sto perdendo troppo cose...
qui e altrove...
di te e di tutti...
Recupererò un giorno...
Per adesso...mille abbracci per te...
Un saluto gigante!

Milo ha detto...

@ Gio:

Carissimo Gio!!!

:D :D :D

Milo ha detto...

@ DARK - LUNA:

Carissima Luna,

ti stiamo aspettando tutti, credo!

Non surriscaldare la ruspa mi raccomando!!!!! Tienila da conto (come diceva mia nonna) per le future battaglie!

Ti abbraccio forte!!!!!!!!

Un bacione gigante!

;) ;) ;)

modesty ha detto...

"la steak house di rosmary's baby"???????

milo, stai giocando sporco davvero stavolta...(mod, già incazzata come una gatta che preso la pioggia va in cucina a prendersi una birra...per rileggere le dovute maniere!)

:) love, mod

Milo ha detto...

@ modesty:

Carissima Mod,

è tempo di congiuntura... La stregoneria non rende più molto bene, eppoi che ci sta a fare la "creaturina" quaggiù? Dev'essersi spaventato pure lui da tanta cattiveria nel mondo...

Meglio darsi alla gastronomia! Da provare il suo famoso "hot chili"!!!

:D :D :D

maria rosaria ha detto...

il tofu allo spiedo forse è più saporito che crudo? ho un lontano e non esaltante ricordo di un'insalatona di tofu.
bud è impareggiabile!
bacio polare :(

Guernica ha detto...

Milo ho fatto le doverose precisazioni. Non ti dico come mi sento!
La superficialità in genere, e anche quella espositiva, non mi è mai piaciuta.
Mi sto vergognando.

MARCo ha detto...

Stò facendo un giro veloce nei blog per proporre un nuovo socialnetwork come fc,tramite questo strumento ricevo il doppio delle visite sul mio blog. A tutti quelli che si iscrivono vengono dati dei soldi in base a quello che fanno ecco il link

http://www.klikot.com/it/SignUp.aspx?advertiser_id=469047

P.s. Provare non costa niente ,hai tutto da guadagnere con klikot
Se ti sono sembrato inopportuno fammelo sapere
Grazie
Ciao!

riri ha detto...

Ciao Milo, devo fare sempre il conto delle ore di distanza (il fuso):-) quando scrivo, comunque ti auguro un bel pomeriggio..sai, non sono ancora del tutto vegetariana, ma mangio tantissimo pesce, carne 1 volta alla settimana e sto per eliminarla..Adoro i formaggi e non saprei fare a meno del parmigiano, come di tutti gli altri gustosi e derivati..
Un abbraccio e grazie per le precisazioni.
I libri di B.M. sono introvabili, ma non demordo:-)

Milo ha detto...

@ maria rosaria:

Carissima Maria Rosaria,

non so nemmeno se lo fanno il tofu allo spiedo, anche se tecnicamente non ci vedrei grosse difficoltà... spiedini con peperoni, pomodorini secchi, melanzane, cipollotti o in alternativa acciughine sott'olio! Mi complimento con me stesso per la fantasia gastronomica alle 7:30 del mattino...

Saporito il tofu? Dipende unicamente con cosa lo insaporisci perché da solo non è che abbia un gran sapore... ;)
A me piace soprattutto perché dà un piacevole senso di sazietà senza far ingrassare (metà calorie della ricotta magra che già ne da poche) e un po' di proteine vegetali che non guastano per la muscolatura. Il sapore bisogna fornirlo dall'esterno, se quello che l'accompagna è 'bbono, lui in sé cattivo non è... ;) porello!

Bud arrossisce di contentezza ed io ricambio il bacio sperando di regalarti un po' di calore tropicale!!!

Milo ha detto...

@ Guernica:

Carissima Guernica,

non ti devi preoccupare! Lo sdegno nel leggere minacce alla libertà di espressione nel nostro Paese fa insorgere l'urgenza di diffondere la notizia e questo porta a volte a delle "sviste temporali".
Il tuo lavoro sul blog è comunque eccellente e grazie per tutto quello che fai!

Un bacio!

Milo ha detto...

@ MARCo:

Caro Marco,

grazie per la segnalazione, andrò a curiosarci.

Ciao a presto!

Milo ha detto...

@ riri:

Carissima Riri,

d'inverno 5 ore, nel senso che se qui sono le 7:46 in Italia sono le 12:46 (tengo 2 orologi a portata di mano perché faccio un gran casino anch'io!!!) ;)

Fai bene a mangiare poca carne perché fa male (vedi articoletto in fondo al mio blog) ;)

Fai benissimo per pesce e formaggi, importanti per l'apporto di calcio.

Per Bernard Moitessier, mi piace fantasticare che un giorno troverai un suo libro su una bancarella dell'usato in qualche festa di piazza! Chissà!;)

Ricambio l'abbraccio e ti mando un bacione!!!!!

SMACKKKK!!!!

^________^

Guernica ha detto...

Beh ma tutto questo parlare di tofu mi ha incuriosita!Anche se ho sentito dire che la soia è cancerogena...e anche se (e 2!) io sono molto nazionalista per quanto riguarda la cucina.

Anche io voglio essere cremata e dispersa in un lago o nel mare, come Stan.Esternazione delle mie ultime volontà ;)

Un bacio e grazie per il commento precedente!

Milo ha detto...

@ Guernica:

*** AVVERTENZA: questo commento contiene contenuti altamente macabri e demenziali ***

Carissima Guernica,

Veronesi dice che è la carne ad esserlo...
Chi la soia, chi la carne ecchicicapisce!!! Il DNA del singolo individuo penserà al resto...
:D

Sarà quel che sarà! almeno soddisfo la mia etica nei confronti degli animali! ;)

Anch'io voglio essere cremato e disperso, ma non sarà facile perché, se non sbaglio, è ammesso solo in alcune regioni d'Italia (essere dispersi, e solo in aree strettamente regolamentate, tra l'altro oibò!). Nelle altre regioni nisba (ceneri in urna al cimi e stàbòn!)...

Bisogna informarsi su dove prendere la residenza per la bisogna!!! AHAHAHAH!!!

Libertà vo cercando, ch'è sì cara... L'è dura!!!!!!!!!!!!

Per quanto riguarda Stan, a rileggere tra le righe, non si trattò propriamente di "ceneri", bensì di "macinato grosso" fornito dalla ditta italiana di import-export alla quale Miles riuscì a rifilare il vino avariato alla cadaverina-putrescina

("Riuscii a rifilarle - le tonnellate di vino - a una ditta italiana di mia conoscenza, roba da import-export, che venne alla svelta con due autobotti ed un tritacarne, e si occupo’ anche, già che c’era, delle onoranze funebri di Stan. Ci ricavai trecento dollari e una specie di macinato grosso in cambio di quello che, in un’altra occasione, sarebbe diventato un grande rosso.") (Prima Puntata)

Ma tant'è, tutto fa brodo (per i pesci-gatto)

:D :D :D

Un bacione orrorifico!!!!!

^_____^

Nicole ha detto...

Non ti scusare, anche io leggo i tuoi bellissimi e sentiti commenti 'in giro'. Sono content tu sia passato. Pensavo di esserti antipatica...e sbagliavo. Mi piace accorgermi di aver sbagliato su queste cose.

P.S.
Scusa il mio modo di scrivere senza filtri.:)

Milo ha detto...

@ Nicole:

Carissima Nicole,

io sono parecchio "smemorello" per cui non ricordo proprio se in passato ci sia mai stata una divergenza nei nostri commenti. ??? Nel caso... Me la ricorderesti tu? ;)

Antipatica??? O_O No no! Anzi, leggendo i tuoi commenti in giro ricordo solo delle buone impressioni!

Sono molto contento che anche tu ora mi legga!!! Grazie, a presto!!!

^_________^

Nicole ha detto...

Ti sto leggendo in modo schizzoide, perché purtroppo mi sono persa molti tuoi racconti. Non vedo l'ora che tu inizi un nuovo racconto. Così partirò in modo più equilibrato. Cio' non toglie che continuerò a leggerti a ritroso. E' dal passato che si arriva sempre;)

Milo ha detto...

@ Nicole:

Carissima Nicole,

solo "La fine delle vacanze" (ben 21 capitoli!) e "Mr.Tales Coffee" (finora 6 mini-episodi e ancora da finire) sono a puntate! :)

Tutti gli altri sono "una lettura e via" quindi puoi schizzare liberamente da una storia all'altra, non c'è un nesso cronologico, né stilistico, né... un nesso! ;)

Ciao ciao!!!

^_____^

Guernica ha detto...

AHAHAHAH Miloooo!Farò degli incubi stanotte!!!Mammina mia!!eheheheh
:D
Pur sempre macinato era...ora magari non sottile al punto giusto!O___o

Comunque...aspetto che tu finisca il racconto allora!

Farò una ricerca per appurare dove spostare la residenza.
Anche se poi anche nell'urna mi va bene stare...insomma caro...l'importante è non diventare pasto per i vermi.
auahahahahah

E con questo concludiamo lo show del macabro?!!!

Milo ha detto...

@ Guernica:

Carissima Guernica,

concludiamo! Sì va, che è meglio!

:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D

Un bacione e un abbraccione!!!

^________________^

Vittoria A. ha detto...

Anche io adoro il cioccolato nero! Quello super forte! :D

riri ha detto...

Credo di aver capito, buon pranzo:-))) Adesso prendo un caffè (è la mia colazione, con una mela)..baci per due:-)

Milo ha detto...

@ Vittoria A.

Carfissima Vittoria,

S L U R P ! ! !

:P

Milo ha detto...

@ riri:

Carissima Riri,

baciotti ricambiati!!!!

^_________________^

Debora ha detto...

lO SO, MAGARI DA ME PROPRIO NON TE LO ASPETTAVI, SON L'ULTIMA. IN REALTà è GIà UN PO' CHE HO LETTO LA PUNTATA MA SON SEMPRE DI FRETTA, ANCHE ADESSO PER LA VERITà, MA COME POSSO NON LASCIARTI IL MIO SEGNO? cONGRATULAZIONI, AMICHISSIMO MIO, SEMPRE BRILLANTE E SAGACE!!
mI PIACE TANTO IL RACCONTO, MA SO CHE LO SAI!!
oRA VOLO A LEGGERE DEPRIVAZIONE...UN BACIOTTONE GRANDISSIMISSIMO!!
ABRRACCI ABBRACCI, DEBBY
P.S.
LA MAIL, NON ME LA SON SCORDATA..EH...ABBI FEDE, RISPONDO!!!
BESITOS!!!

Milo ha detto...

@ Debora:

Carissima Debora!!!! :D

lo vedo, lo vedo che sei indaffarata!! ;)

Non posti da quasi una settimana!!!

E i Kelemen??? >:(

Dai che scherzo!!! Il bello di scrivere liberamente su un blog è che si possono tenere tutti i tempi che si vogliono (e il brutto è che non ci si fa un centesimo...) :D :D :D

Ti mando un BACIONE!!! e a prestissimo!!!

^_____________^